AIC e Serie A Operazione Nostalgia

Insieme per il "terzo raduno della nostalgia"

45 ex calciatori protagonisti del massimo campionato italiano tra gli anni 90 e i primi anni 2000 saranno accolti da oltre 3.500 persone nello stadio “G. Paolo II” di Nardò (Le), il 17 Giugno 2017 dalle 14.30. Sono solo le prime indiscrezioni relative al terzo “Raduno della Nostalgia”: evento ideato, organizzato e promosso dalla pagina facebook “Serie A – Operazione Nostalgia”, leader nel settore, in collaborazione e con il patrocinio dell’Associazione Italiana Calciatori, attiva nelle attività riservate agli ex calciatori. 

“Quest’anno, dopo i successi delle due precedenti edizioni realizzate a Milano e Roma, avevamo due sogni: riuscire ad accontentare l’enorme passione dei nostri fan del Sud Italia ed organizzare addirittura un triangolare visto il contagioso entusiasmo proprio degli ex calciatori. Siamo davvero felici di averli realizzati entrambi” spiega Andrea Bini creatore e gestore, insieme a Luca Valentino, della pagina che tramite ricordi delle emozioni e dei valori del calcio di una volta è riuscita ad unire un incredibile numero di appassionati (raggiunti ormai il mezzo milione di fan) di tutte le fedi calcistiche.

L’evento di quest’anno avrà il patrocinio del Comune di Nardò e la collaborazione attiva dell’Associazione Italiana Calciatori ed inizierà alle 14.30 quando verranno aperti i cancelli dello stadio “Giovanni Paolo II” di Nardò.

Il clou della manifestazione sarà il triangolare che vedrà sfidarsi 3 selezioni di ex calciatori protagonisti dei campi di calcio per tutti gli anni ’90 e i primi anni ‘2000, come ad esempio: Aldair, Perrotta, Chevanton, Delvecchio, Cristiano Lucarelli, Taddei, Zauli ma anche tanti altri.

La squadra vincitrice sfiderà la vincitrice della “AIC Senior League 2017”, il primo campionato nazionale riservato ad ex calciatori, organizzato dall’Associazione Italiana Calciatori in tutta Italia.

Anche i fan presenti saranno protagonisti del “Terzo Raduno della Nostalgia”: ogni partecipante alla manifestazione sarà presente con una maglietta nostalgica e avrà la possibilità di vincere il premio come “maglietta più nostalgica” scelta da una giura composta dagli ex giocatori.