DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA

È online il bando per iscriversi | Termine: 30 gennaio 2021

È online il bando per il secondo Corso di Perfezionamento Universitario in Diritto e Management dell'impiantistica sportiva, nato grazie alla collaborazione tra l’Associazione Italiana Calciatori con l’Istituto per il Credito Sportivo, l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e l'Università Telematica San Raffaele Roma.
Il corso, erogato in modalità telematica da docenti del settore, approfondisce gli aspetti di natura giuridica, economica e manageriali legati alla gestione degli impianti sportivi. È rivolto a tutti coloro che intendono lavorare in questo settore, in strutture pubbliche e/o private, ma anche a chi è già impegnato nella gestione o costruzione di un impianto.
Obiettivo principale è quello di rispondere ad un’esigenza formativa concreta ed attuale del mondo dello sport, che necessita di figure sempre più specializzate e qualificate, capaci di unire conoscenze di natura teorica ad esperienze di carattere pratico-operativo. In quest’ottica il “manager di impianto” rappresenta una concreta ed attuale opportunità professionale.  
Come avvenuto per i partecipanti alla prima edizione, tutti gli studenti che supereranno l’esame finale saranno inseriti nel “Registro dei gestori di impianti sportivi”, istituito presso l’Istituto per il Credito Sportivo. Una novità significativa per l’intero sistema, che rappresenta una ulteriore forma di certificazione della professionalità acquisita.
Il corso, aperto a studenti in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado o equipollente, darà diritto a 55 CFU. Il titolo acquisito potrà eventualmente essere utilizzato per l’iscrizione ai corsi di laurea triennali presso i due Atenei partecipanti.
 
La quota di iscrizione è di € 2.400. Per calciatori e calciatrici Associati AIC è riservata una quota in convenzione di € 1.500.
Il bando si chiuderà il prossimo 30 gennaio!
Per info e iscrizioni:
email: info.managerimpianti@unisanraffaele.gov.it
mob.: +39 3204961988 (lun- ven ore 9.00/13.00)

12.01.21