Calciatore del mese AIC dicembre 2018 - Serie B

Alfredo Donnarumma

È l’11 dicembre, il Brescia, in un ottimo periodo di forma, affronta la Salernitana. Alfredo Donnarumma, attaccante delle “Rondinelle”, si allarga sulla fascia destra, riceve il lancio di Tonali e prova a servire l’inserimento centrale di Spalek con un tocco sotto. La traiettoria è troppo lunga, e Micai blocca in uscita; sul rilancio del portiere l’attaccante bresciano va a riprendersi la palla dai piedi di Akpa-Akpro, e stavolta il tocco sotto è un cucchiaio dolcissimo, che scavalca il portiere e finisce in rete. È il 32esimo minuto e Donnarumma alza le braccia al cielo per scusarsi la terza volta con la sua ex squadra. 

L’attaccante di Torre Annunziata (due anni, 71 presenze e 20 gol in granata) aveva già segnato due gol nei primi otto minuti, trafiggendo Micai prima con un piatto a centro area e poi con un tiro di mezzo esterno da 20 metri. Sono i gol numero 11, 12 e 13 del suo campionato, e rappresentano il punto più alto di un dicembre di grande spessore.

Qui l'articolo completo de L'Ultimo Uomo

 

07.01.19