#4chiacchierecon

Andrea Ranocchia

⚽️ Nuova maglia, nuovi colori, nuova esperienza. Come ti trovi in Premier League?

"È una grandissima opportunità ed esperienza, giocare in Premier è divertente e stimolante... gli stadi sono belli e c’è un’atmosfera molto diversa dalla Serie A. Non dico che una sia meglio dell’altra perché non sarebbe giusto ma personalmente avevo proprio bisogno di un'esperienza del genere".

 

⚽️ Qual è stata, fino ad oggi, la tua più grande emozione vissuta con la nuova squadra?

"Ogni partita è diversa e mi crea sempre emozioni differenti, anche perché ogni volta è una prima volta... Credo che l’emozione più grande sia stata il gol del 2-1 contro il West Ham".

 

⚽️ Il campionato inglese è davvero affascinante. Quali sono le principali differenze con la Serie A? Gli allenamenti sono diversi? E le emozioni allo stadio?

"Sono molte le differenze con il nostro campionato, sia nelle partite sia nel modo di vivere la settimana. Qui c’è pochissima pressione, risultato di un tifo più “sano” e dell’assenza di tante testate e media giornalistici. Quello che ho potuto notare in questo poco tempo è che qui non c è la mentalità dell’alibi".

 

⚽️ Com'è la vita in Inghilterra?

"Vivo a Leeds che è vicino ad Hull… mi trovo bene, è una città grande e piena di giovani, la vita è diversa rispetto all’Italia ma comunque mi trovo molto bene. Mi sto godendo appieno questa esperienza senza pensare al passato o al futuro".