Convenzione AIC/Lloyd's

Polizza di Assicurazione contro gli infortuni

Rinnovo della Convenzione AIC/LLOYD’S

Per la stagione sportiva 2016/17 i LLOYD’S di LONDRA offrono ai Calciatori Professionisti diverse opportunità assicurative contro gli infortuni

Prosegue con reciproca soddisfazione la partnership tra la nostra associazione ed i Lloyd’s di Londra: nelle settimane scorse si è tenuto a Vicenza presso la sede di AIC un incontro con gli attuali sottoscrittori londinesi, accompagnati dai responsabili del nostro broker consulente assicurativo Private Broking S.r.l.. Alla presenza del Presidente Damiano Tommasi è stata fatta una relazione del lavoro e dei risultati ottenuti negli ultimi tre anni. Risultati che permetto di presentare per la stagione 2016/2017 alcune importanti novità.

Gli assicuratori hanno sposato in pieno l’idea fondamentale che AIC sostiene e cioè che l’assicurazione personale del calciatore professionista deve essere un mezzo di tutela della propria attività. Nulla può infatti condizionare negativamente la carriera come un infortunio grave, magari capitato nei primi anni di carriera.

Ed è per questo motivo che oltre alla copertura “standard” con franchigia sull’Invalidità Permanente del 5% fino ad Euro 600.000 - con le stesse caratteristiche dello scorso anno ma con una riduzione dei tassi di premio per somme assicurate oltre Euro 600.000,00 - nella nuova stagione verrà data la possibilità di scegliere una copertura con una franchigia fissa sull’Invalidità Permanente del 7% per una somma assicurata da 0 a Euro 1.000.000,00 ma con tassi di premio molto vantaggiosi.

Con questo tipo di copertura, rinunciando al risarcimento degli infortuni meno gravi, si potrà acquistare una polizza che, a parità di premio corrisposto,  permette di sottoscrivere polizze con somme assicurate più alte liquidando, in caso di infortuni più gravi, somme complessivamente superiori.

                                                     Calciatore 23enne (supervalutazione 50%) con budget € 2.550
                Somma assicurata   Inden. IP 6%   Inden. IP 7%   Inden. IP 8%   Inden. IP 9%    Inden. IP 10%  Fine Carriera
Franchigia 5%    212.500,00€  8.500,00€     11.687,50€    14.875,00€   18.062,50€    21.250,00€     212.500,00€
Franchigia 7%    300.000,00€  €                    €                   15.000,00€   19.500,00€   24.000,00€    300.000,00€
Differenza            87.500,00€  8.500,00€     11.687,50€          125,00€      1.437,50€      2.750,00€      87.500,00€
                           

Si tratta di un tipo di copertura che ci sentiamo di suggerire a tutti, con particolare riferimento agli atleti più giovani (il cui interesse è di assicurarsi ben al di là del periodo di scadenza del proprio contratto), così come ai professionisti la cui carriera sta avendo un’ importante svolta positiva (con la sottoscrizione, ad esempio, di nuovi importanti contratti.

Volendo in ogni caso soddisfare tutte le esigenze, La convenzione Lloyd’s/AIC prevederà, oltre all’opzione con Franchigia 5% fino ad Euro 600.000 ed a quella con Franchigia 7% fino ad Euro 1.000.000, anche un’opzione con franchigia sull’Invalidità Permanente del 5% fino ad Euro 1.000.000 ed una quarta con franchigia del 4% fino ad Euro 600.000; ogni opzione di copertura ha un premio differenziato, dettagliato di seguito nell’articolo.

Ricordiamo però che tutte le coperture includono in polizza le seguenti garanzie:

  • Strappi e sforzi muscolari.
  • Ernie Traumatiche
  • Rotture sottocutanee e tendinee (di natura traumatica)
  • Distaccamento di retina
  • Frattura del setto nasale
  • Supervalutazione dell’Invalidità Permanente prima di sottrarre la franchigia.
  • Danno Estetico nella misura del rimborso delle spese mediche.

Restano comunque invariate tutte le modalità operative di accensione di ogni singola polizza, che avverrà sempre ed esclusivamente attraverso l’adesione individuale del singolo calciatore; quest’anno si dovrà anche indicare nel questionario proposta, l’opzione assicurativa prescelta.

PRIVATE BROKING Srl (broker d’assicurazione) continuerà a svolgere la propria attività di supporto ad AIC e ad ogni associato,mettendo a disposizione di tutti i calciatori il proprio personale dedicato al quale si potrà fare riferimento per le proprie necessità assicurative:

PRIVATE BROKING  Srl - Via Vincenzo Monti 11 – 20123  Milano

Rif. Luca Soglio Tel 02 / 36758802 -  Fax 02/36758814

Email: convenzione.AIC@privatebroking.it

Per chi volesse ottenere ulteriori informazioni in merito alla nuova convenzione sarà possibile telefonare alla Segreteria Aic ( 0444/233233 Avv. Umberto Calcagno).

Cogliamo l’occasione per segnalare a tutti gli Associati che avessero acceso una polizza in adesione alla nostra Convenzione, che il contratto è individuale, ha una data di inizio e una data di scadenza proprio, riportato sul frontespizio di polizza. Le polizze non prevedono il tacito rinnovo: pertanto le garanzie assicurative cesseranno alle ore 24,00 della data di scadenza. Il rinnovo dovrà essere sempre effettuato tramite la compilazione del questionario sanitario. Solo con la stipula del nuovo contratto singolo, verranno applicate le nuove condizioni concordate per la Convenzione.

Un ultimo importantissimo consiglio; contestualmente alla firma della richiesta di adesione per l’emissione del contratto d’assicurazione, è fatto obbligo sottoscrivere il questionario anamnestico: ricordiamo che dichiarazioni inesatte o eventuali reticenze contenute in questi documenti possono comportare la non indennizzabilità dei danni. Di tali moduli si terrà conto sia in fase di assunzione, sia in fase di liquidazione del sinistro, ad esclusione dell’ipotesi di “Invalidità specifica totale da malattia”, per la quale la copertura di eventuali malattie dichiarate dall’assicurato si intenderà esclusa, potendo essere specificatamente ricompresa solo a discrezione della compagnia, se precisata e riportata nel certificato di assicurazione.          

Ecco il dettaglio delle diverse opzioni di copertura a disposizione degli associati AIC a partire dal 01.07.2016:

Opzione A) “Franchigia 5% fino a € 600.000”

Franchigia:

-       5% fino ad Euro 600.000,00

-       7% da Euro 600.000,01 ad Euro 1.000.000,00

-       10% da Euro 1.000.000,01 ad Euro 5.000.000,00

Opzione B) “Franchigia 7%”

 

Franchigia:

-       7% fino ad Euro 1.000.000,00

-       10% da Euro 1.000.000,01 ad Euro 5.000.000,00

La supervalutazione verrà applicata qualora la percentuale di invalidità permanente accertata sia superiore al 7%.

 

Opzione C) “Franchigia 5% fino a € 1.000.000”

Franchigia:

-       5% fino ad Euro 1.000.000,00

-       10% da Euro 1.000.000,01 ad Euro 5.000.000,00

Opzione D) “Franchigia 4% fino a € 600.000”

 

Franchigia:

-       4% fino ad Euro 600.000,00

-       7% da Euro 600.000,01 ad Euro 1.000.000,00

-       10% da Euro 1.000.000,01 ad Euro 5.000.000,00

 

La supervalutazione verrà applicata qualora la percentuale di invalidità permanente accertata sia superiore al 5%.